Progetto realizzato con il contributo del
Programma di sviluppo rurale 2014-2020
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale:
l’Europa investe nelle zone rurali

Progetto realizzato con il contributo del Programma di sviluppo rurale 2014-2020
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali

Regione Liguria Repubblica ItalianaA Unione Europea PSR Liguria

VARROSE

VARROSE - Conservazione e caratterizzazione di varietà di Rose da sciroppo coltivate nella Valle Scrivia 

Un progetto a valere sul Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Liguria -sottomisura M10.2 - “sostegno per la conservazione, l'uso e lo sviluppo sostenibili delle risorse genetiche in agricoltura” - intervento 10.2.A - “Interventi per la conservazione e l’uso sostenibile delle risorse genetiche vegetali in agricoltura”, realizzato in partenariato con il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) - Centro di ricerca orticoltura e florovivaismo (CREA-OF) di Sanremo, UniGe (Dipartimento di Farmacia) e le aziende agricole JB Rosefarm, il Giardino delle Dalie e il Roseto, con in qualità di animatrice Confagricoltura Liguria.

Obiettivi generali del progetto:

Il progetto ha come obiettivo generale la salvaguardia di antiche varietà di rose da sciroppo coltivate tradizionalmente nell’alta Valle Scrivia mediante attività mirate alla loro caratterizzazione, moltiplicazione e conservazione. 

Descrizione del contesto progettuale:

La coltivazione di rose di rose antiche da sciroppo nell’alta Valle Scrivia, entroterra di Genova, è nota da tempi memorabili. Alla fine degli anni ‘70’ del secolo scorso, la diffusione ed importanza economica di queste coltivazioni è diminuita in modo drastico; tuttavia, negli ultimi anni, sono sorte numerose iniziative volte al potenziamento della produzione grazie ad un gruppo di aziende agricole, specializzate in particolare nella produzione di sciroppo di rose secondo la ricetta tradizionale ed altri prodotti a base di petali di rose.

Lo sciroppo di rose è inserito nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali della Regione Liguria (PAT), dal marchio “Genova Gourmet” della CCIAA Genova e tutelato come Presidio Slow Food. Le rose da sciroppo presentano la caratteristica di essere piante arbustive rustiche e ben adattate al territorio, coltivate in piena terra e con un’unica fioritura all’anno; la raccolta dei petali è quindi concentrata nei mesi di maggio e giugno. Nella preparazione dello sciroppo di rose della Valle Scrivia sono utilizzate principalmente due varietà già presenti dai tempi antichi: la “muscosa” e la “rugosa”. Si tratta di rose che presentano una corolla corposa, formata da molti giri di petali, entrambe con un profumo tipico particolarmente intenso.

La prima è caratterizzata da arbusti molto spinosi e dell’avere il calice e i sepali ricoperti da una peluria verde un poco appiccicosa da qui l’attribuzione di “muscosa”. La rosa “rugosa” della Valle Scrivia presenta invece il retro della foglia molto ruvido, con le nervature ben marcate.

Nelle coltivazioni della Valle Scrivia sono presenti attualmente altre rose profumate quali Rosa damascena, dal profumo molto delicato e usata principalmente in cosmesi. 

Risorse genetiche coinvolte ed attività previste:

Le risorse genetiche in oggetto comprendono le due varietà di rose antiche da sciroppo, Rosa “rugosa” e R. “muscosa”, e la rosa damascena coltivata localmente. Su queste accessioni si sono previste le seguenti attività: caratterizzazione morfologica tramite l’utilizzo dei descrittori UPOV (InternationalXfor the Protection of New Varieties of Plants); determinazione del profilo metabolomico mediante spettroscopia NMR (Risonanza Magnetica Nucleare); valutazione dei principali parametri agronomici; produzione di materiale di propagazione sano; realizzazione e gestione di campi collezione delle risorse genetiche presso le aziende partner e il CREA, Centro di orticoltura e Florovivaismo di Sanremo. Per le rose “muscosa” e “rugosa” le informazioni raccolte tramite le diverse azioni saranno inoltre propedeutiche alla preparazione del dossier per l’iscrizione all'Anagrafe Nazionale della biodiversità di interesse agricolo e alimentare.

Completano le attività del progetto azioni di informazione e di sensibilizzazione a livello locale e la produzione di materiale divulgativo.

Contributo del progetto:

La conservazione di varietà coltivate localmente da lunghissimo tempo quali le rose della Valle Scrivia, strettamente legateai saperi tradizionali, puo’ fornire un valido contributo nell’incremento della resilienza delle attività imprenditoriali di questa zona. Anche la definizione delle caratteristiche di queste particolari rose costituisce un fattore importante per le aziende agricole della valle che da tempo sentono la necessità di riuscire ad evidenziarne le loro peculiarità, in particolare per la rosa denominata “rugosa”’ per la quale la determinazione botanica è ancora incerta. 

I risultati del progetto possono inoltre fornire un supporto all’iniziativa dei produttori dell’antiche rose della Valle Scrivia che stanno collaborando, con l’appoggio dei Comuni della zona, per intraprendere un percorso unico di riconoscimento della rosa della Valle Scrivia attraverso un marchio di tutela di tipo DOP (Denominazione di Origine Protetta).


News

VARROSE: la seconda newsletter del progetto

VARROSE: la seconda newsletter del progetto

08 maggio 2024Progetti Europei
RIFioriRe: la presentazione dei risultati del primo anno di attività del progetto a cura del CREA OF

RIFioriRe: la presentazione dei risultati del primo anno di attività del progetto a cura del CREA OF

29 aprile 2024Progetti Europei
RIFioriRe: la presentazione del progetto a cura del CREA OF

RIFioriRe: la presentazione del progetto a cura del CREA OF

29 aprile 2024Progetti Europei
RIFioriRe: la seconda newsletter del progetto

RIFioriRe: la seconda newsletter del progetto

29 aprile 2024Progetti Europei
VARROSE: la prima newsletter del progetto

VARROSE: la prima newsletter del progetto

25 marzo 2024Progetti Europei
VARROSE: il terzo report del Crea

VARROSE: il terzo report del Crea

12 marzo 2024Progetti Europei
BREEDNET: dal progetto di cooperazione all'attività dimostrativa

BREEDNET: dal progetto di cooperazione all'attività dimostrativa

06 marzo 2024Progetti Europei
BREEDNET: il progetto dimostrativo. Slides di presentazione

BREEDNET: il progetto dimostrativo. Slides di presentazione

06 marzo 2024Progetti Europei
RIFioriRe: la visita nel Sud della Francia. Le scoperte effettuate!

RIFioriRe: la visita nel Sud della Francia. Le scoperte effettuate!

06 marzo 2024Progetti Europei
VARROSE: il secondo report del Crea

VARROSE: il secondo report del Crea

27 febbraio 2024Progetti Europei
RIFioriRe: la genesi del progetto, la storia della floricoltura, a cura dell'UniGe

RIFioriRe: la genesi del progetto, la storia della floricoltura, a cura dell'UniGe

13 febbraio 2024Progetti Europei
RIFioriRe: la prima newsletter del progetto

RIFioriRe: la prima newsletter del progetto

13 febbraio 2024Progetti Europei
BREEDNET: al via il progetto dimostrativo. Seminario di apertura venerdì 16 febbraio 2024, ore 10,00, al Crea di Sanremo

BREEDNET: al via il progetto dimostrativo. Seminario di apertura venerdì 16 febbraio 2024, ore 10,00, al Crea di Sanremo

06 febbraio 2024Progetti Europei
RIFioriRe: la genesi del progetto, a cura del CREA

RIFioriRe: la genesi del progetto, a cura del CREA

30 gennaio 2024Progetti Europei
VARROSE: il primo report del Crea

VARROSE: il primo report del Crea

30 gennaio 2024Progetti Europei
Breednet: i documenti di sintesi, le relazioni finali ed il materiale divulgativo prodotto

Breednet: i documenti di sintesi, le relazioni finali ed il materiale divulgativo prodotto

30 settembre 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: i documenti di sintesi, le relazioni finali ed il materiale divulgativo prodotto

PSAMMbeach: i documenti di sintesi, le relazioni finali ed il materiale divulgativo prodotto

30 settembre 2022Progetti Europei
Breednet: La sesta newsletter del progetto

Breednet: La sesta newsletter del progetto

26 settembre 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: La sesta newsletter del progetto

PSAMMbeach: La sesta newsletter del progetto

26 settembre 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: le schede delle cultivar - terza

PSAMMbeach: le schede delle cultivar - terza

31 agosto 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: La quinta newsletter del progetto

PSAMMbeach: La quinta newsletter del progetto

30 luglio 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: La quarta newsletter del progetto

PSAMMbeach: La quarta newsletter del progetto

30 giugno 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: La presentazione del progetto al Convegno nazionale di orticoltura e florovivaismo. Pisa - 14/16 giugno 2021

PSAMMbeach: La presentazione del progetto al Convegno nazionale di orticoltura e florovivaismo. Pisa - 14/16 giugno 2021

23 giugno 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: il report del 1° anno di attività

PSAMMbeach: il report del 1° anno di attività

21 giugno 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: le schede delle cultivar - seconda

PSAMMbeach: le schede delle cultivar - seconda

16 giugno 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: La terza newsletter del progetto

PSAMMbeach: La terza newsletter del progetto

20 maggio 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: le schede delle cultivar - prima

PSAMMbeach: le schede delle cultivar - prima

18 maggio 2022Progetti Europei
Breednet: La quinta newsletter del progetto

Breednet: La quinta newsletter del progetto

03 maggio 2022Progetti Europei
Breednet: questionario aziendale e report del 1° anno di attività

Breednet: questionario aziendale e report del 1° anno di attività

27 aprile 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: La presentazione del progetto alla Giornata nazionale del mare. Sanremo - 21 aprile 2022

PSAMMbeach: La presentazione del progetto alla Giornata nazionale del mare. Sanremo - 21 aprile 2022

22 aprile 2022Progetti Europei
Breednet: La quarta newsletter del progetto

Breednet: La quarta newsletter del progetto

31 marzo 2022Progetti Europei
Breednet: terzo report del CREA

Breednet: terzo report del CREA

29 marzo 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: terzo report dell'UniGe

PSAMMbeach: terzo report dell'UniGe

17 marzo 2022Progetti Europei
Breednet: La terza newsletter del progetto

Breednet: La terza newsletter del progetto

31 gennaio 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: secondo report dell'UniGe

PSAMMbeach: secondo report dell'UniGe

14 gennaio 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: La seconda newsletter del progetto

PSAMMbeach: La seconda newsletter del progetto

14 gennaio 2022Progetti Europei
PSAMMbeach: primo report del CREA

PSAMMbeach: primo report del CREA

10 gennaio 2022Progetti Europei
Breednet: La seconda newsletter del progetto

Breednet: La seconda newsletter del progetto

30 novembre 2021Progetti Europei
PSAMMbeach: primo report dell'UniGe

PSAMMbeach: primo report dell'UniGe

23 novembre 2021Progetti Europei
PSAMMbeach: La prima newsletter del progetto

PSAMMbeach: La prima newsletter del progetto

23 novembre 2021Progetti Europei
Breednet: secondo report del CREA

Breednet: secondo report del CREA

23 ottobre 2021Progetti Europei
Breednet: La prima newsletter del progetto

Breednet: La prima newsletter del progetto

23 settembre 2021Progetti Europei
Breednet: primo report del CREA

Breednet: primo report del CREA

04 agosto 2021Progetti Europei

Network Confagricoltura

Agriturist Giovani di Confagricoltura ANGA ENAPRA

Progetto realizzato con il contributo del Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali

Regione Liguria Repubblica ItalianaA Unione Europea PSR Liguria
arrow-leftarrow-rightchevronclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-confagricoltura-ligurialogo-confagricoltura-liguria_negativenewsplaysearchsendsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-telegram-colorsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-whatsapp-colorsocial-youtube-colorsocial-youtube