Progetto realizzato con il contributo del
Programma di sviluppo rurale 2014-2020
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale:
l’Europa investe nelle zone rurali

Progetto realizzato con il contributo del Programma di sviluppo rurale 2014-2020
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali

Regione Liguria Repubblica ItalianaA Unione Europea PSR Liguria
News

Regione Liguria: proseguono, sul Fondo Sociale Europeo, le azioni per la "Formazione per la ripresa"

01 luglio 2021
Regione Liguria: proseguono, sul Fondo Sociale Europeo, le azioni per la

Formazione per la ripresa è la misura attivata dalla Regione Liguria con Fondi FSE per la realizzazione di attività formative in FAD (formazione a distanza), attraverso la creazione di un catalogo a favore dei lavoratori del territorio ligure, finalizzate alla ripresa economica a seguito dell'emergenza Covid-19.

Il catalogo inizialmente suddiviso nelle sezioni A, B e C è stato ampliato, a giugno 2021, con una nuova sezione di corsi denominata sezione D.

DESTINATARI

I destinatari del presente intervento sono persone fisiche occupate o in regime di cassa integrazione residenti e/o domiciliati in Liguria.

Vengono considerati “occupati”:

- titolari e soci di micro, piccole, medie e grandi imprese con sede legale in Liguria e iscritte alla Camera di Commercio di competenza;

- lavoratori dipendenti di micro, piccole, medie e grandi imprese assunti presso una sede operativa/unità produttiva localizzata sul territorio di Regione Liguria, rientranti nelle seguenti categorie:

1) lavoratori con contratto di lavoro di diritto privato a tempo indeterminato o a tempo determinato (in entrambi i casi sia a tempo pieno, sia a tempo parziale);

2) soci-lavoratori di cooperative (sia che partecipino o non partecipino agli utili);

3) nel solo caso di impresa familiare, di cui all’art. 230-bis del Codice Civile, i collaboratori coadiuvanti dell’imprenditore che prestano in modo continuativo la propria attività di lavoro nell’impresa (coniuge, parenti entro il terzo grado, affini entro il secondo);

4)  coadiuvanti delle imprese commerciali ed i soci lavoratori di attività commerciale e di imprese in forme societarie, individuate dagli imprenditori, compresi gli artigiani.

- lavoratori autonomi e liberi professionisti con domicilio fiscale localizzato in Liguria che esercitano l’attività sia in forma autonoma sia in forma associata.

Vengono, altresì, ricompresi i lavoratori beneficiari delle diverse tipologie di cassa integrazione, ovvero:

•       Cassa integrazione guadagni ordinaria (CIGO);

•       Assegno Ordinario (FIS);

•       Cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS);

•       Cassa integrazione guadagni in deroga (CIGD).

 

Sono esclusi da questa misura i lavoratori:

•       Con contratto di lavoro intermittente, ai sensi del D.Lgs. 81/2015;

•       Con contratto di somministrazione, ai sensi del D.Lgs. 81/2015;

•       Con contratto di tirocinio, ai sensi della L. 99/2013.

PROCEDURA DI ATTIVAZIONE

1) Regione Liguria pubblica sul proprio sito l’elenco dei soggetti autorizzati sezioni A,B,C e sezione D ad erogare le attività formative con indicazione dei recapiti telefonici ed indirizzi mail;

2) Il destinatario contatta direttamente, tramite i recapiti forniti, uno dei soggetti erogatori presenti nell’elenco;

3) Il soggetto attuatore prende in carico il destinatario e predispone il suo percorso formativo, previo confronto e valutazione del profilo professionale, selezionando i corsi ed i servizi tra quelli presenti nel catalogo formativo nel rispetto dei vincoli previsti dal Piano;

4) Il destinatario segue i corsi formativi a distanza in modalità sincrona in classi virtuali;

5) Il Soggetto erogatore attesta la partecipazione ai corsi.

APPROFONDIMENTI:

- Informativa

Le più lette

Vedi tutte
DECRETO PRATICHE SLEALI. I primi correttivi sulla Gazzetta Ufficiale
DECRETO PRATICHE SLEALI. I primi correttivi sulla Gazzetta Ufficiale
27 giugno 2022News
FISCO: pagamenti POS, sanzioni dal 30 giugno 2022 per chi non accetta
FISCO: pagamenti POS, sanzioni dal 30 giugno 2022 per chi non accetta
20 giugno 2022News
IMU: nuovo modello e nuova scadenza
IMU: nuovo modello e nuova scadenza
20 giugno 2022News
BONUS ENERGIA ELETTRICA E GAS: come funziona?
BONUS ENERGIA ELETTRICA E GAS: come funziona?
13 giugno 2022News
AGRIcoltura 100: al via la terza indagine
AGRIcoltura 100: al via la terza indagine
26 maggio 2022News
FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO. Di cosa si tratta?
FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO. Di cosa si tratta?
26 maggio 2022News
PARTITE IVA IN REGIME FORFETTARIO: cosa cambia dal 1°luglio?
PARTITE IVA IN REGIME FORFETTARIO: cosa cambia dal 1°luglio?
26 maggio 2022News
PNRR M1C3 Cultura: oltre 15 milioni di euro per interventi nel territorio della Regione Liguria. Scadenza domande 15 giugno 2022
PNRR M1C3 Cultura: oltre 15 milioni di euro per interventi nel territorio della Regione Liguria. Scadenza domande 15 giugno 2022
26 maggio 2022Rural 4.0
Confagricoltura Liguria: PSA. Chiediamo un Consiglio Regionale "aperto"
Confagricoltura Liguria: PSA. Chiediamo un Consiglio Regionale "aperto"
26 maggio 2022Comunicati
PSAMMbeach: le schede delle cultivar - prima
PSAMMbeach: le schede delle cultivar - prima
18 maggio 2022Progetti Europei

Network Confagricoltura

Agriturist Giovani di Confagricoltura ANGA ENAPRA

Progetto realizzato con il contributo del Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali

Regione Liguria Repubblica ItalianaA Unione Europea PSR Liguria
arrow-leftarrow-rightchevronclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-confagricoltura-ligurialogo-confagricoltura-liguria_negativenewsplaysearchsendsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-telegram-colorsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-whatsapp-colorsocial-youtube-colorsocial-youtube