Progetto realizzato con il contributo del
Programma di sviluppo rurale 2014-2020
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale:
l’Europa investe nelle zone rurali

Progetto realizzato con il contributo del Programma di sviluppo rurale 2014-2020
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali

Regione Liguria Repubblica ItalianaA Unione Europea PSR Liguria
News

PATRONATO: assegno temporaneo per i figli minori (Assegno Ponte)

17 giugno 2021
PATRONATO: assegno temporaneo per i figli minori (Assegno Ponte) -  News | Confagricoltura Liguria

Per il semestre dal 1° luglio al 31 dicembre 2021 il Governo - in via transitoria e in attesa dei decreti attuativi che definiranno l’entrata in vigore dell’Assegno Unico e Universale - ha introdotto l’assegno temporaneo per i figli minori a favore di tutte quelle famiglie che finora erano escluse dalla percezione degli ANF.

Pertanto, interessati a richiedere l’assegno temporaneo per i figli minori sono le famiglie di:

- lavoratori autonomi (CD/IAP, Art, Comm.);

- soggetti inattivi/disoccupati o incapienti;

- percettori di Reddito di cittadinanza, che lo riceveranno senza dover presentare alcuna domanda.

La domanda va presentata all’INPS entro il 30 giugno 2021 in via telematica attraverso i Patronati, secondo le indicazioni che verranno fornite dall’Istituto, per le domande presentate entro il 30 settembre 2021 saranno comunque corrisposte le mensilità arretrate a partire dal mese di luglio 2021.

L’erogazione dell’assegno avviene mediante accredito sull’IBAN indicato dal richiedente o mediante bonifico domiciliato.

I requisiti necessari sono:

- essere cittadino italiano o di uno stato membro dell’Xe europea, o un suo familiare titolare del diritto di soggiorno o essere cittadino di uno stato non appartenente all’Xe europea, in possesso del permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo o del permesso di soggiorno per motivi di lavoro o di ricerca almeno semestrale;

- essere domiciliato o residente in Italia e avere i figli a carico fino al compimento dei 18 anni d’età;

- essere residente in Italia da almeno due anni, anche non continuativi, oppure essere titolare di un contratto di lavoro a tempo indeterminato oppure a tempo determinato di durata almeno semestrale.

Avere un Isee, in corso di validità, non superiore a 50 mila euro. 

Qualora si verificasse una variazione del nucleo familiare, entro due mesi deve essere presentata una nuova DSU aggiornata, in tal caso la prestazione decade d’ufficio dal mese successivo alla presentazione dell’ISEE aggiornato. Per non perdere il beneficio bisognerà, contestualmente alla presentazione dell’ISEE aggiornato, presentare una nuova domanda di assegno temporaneo.

Il sito Inps non ha ancora attivato il canale telematico utile alla presentazione della richiesta, ci auguriamo che possa essere operativo a partire dal prossimo 20 giugno.

 

 

 

Le più lette

Vedi tutte
INCENDI: dichiarato lo stato di grave pericolosità dal 24 luglio
INCENDI: dichiarato lo stato di grave pericolosità dal 24 luglio
22 luglio 2021News
ACCESSO AL CREDITO: un momento di incontro ad Albenga (SV) il 15 luglio. Ore 9,00
ACCESSO AL CREDITO: un momento di incontro ad Albenga (SV) il 15 luglio. Ore 9,00
13 luglio 2021Eventi
VINO: proroga autorizzazioni impianti vitati in scadenza 2021
VINO: proroga autorizzazioni impianti vitati in scadenza 2021
12 luglio 2021Rural 4.0
FITOSANITARI: nuove linea guida sullo smaltimento scorte dei prodotti fitosanitari revocati e modificati
FITOSANITARI: nuove linea guida sullo smaltimento scorte dei prodotti fitosanitari revocati e modificati
12 luglio 2021Rural 4.0
DL "RIAPERTURE": focus sull'agricoltura
DL "RIAPERTURE": focus sull'agricoltura
07 luglio 2021News
CREA: pubblicati i "numeri" dell'agricoltura ligure 2021
CREA: pubblicati i "numeri" dell'agricoltura ligure 2021
05 luglio 2021News
PNRR: a partire dal 2024 incentivi alla meccanizzazione agricola con i fondi del Piano
PNRR: a partire dal 2024 incentivi alla meccanizzazione agricola con i fondi del Piano
05 luglio 2021Rural 4.0
NUOVA SABATINI: rifinanziamento grazie a Confagricoltura!
NUOVA SABATINI: rifinanziamento grazie a Confagricoltura!
05 luglio 2021Rural 4.0
Confagricoltura: audizione in Senato. Importante la coesione tra tutti gli attori del comparto
Confagricoltura: audizione in Senato. Importante la coesione tra tutti gli attori del comparto
01 luglio 2021Comunicati
AGRITURISMO: nuova targa identificativa, cosa cambia ed entro quanto tempo occorre adeguarsi?
AGRITURISMO: nuova targa identificativa, cosa cambia ed entro quanto tempo occorre adeguarsi?
30 giugno 2021News

Network Confagricoltura

Agriturist Giovani di Confagricoltura ANGA ENAPRA

Progetto realizzato con il contributo del Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali

Regione Liguria Repubblica ItalianaA Unione Europea PSR Liguria
arrow-leftarrow-rightchevronclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-confagricoltura-ligurialogo-confagricoltura-liguria_negativenewsplaysearchsendsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-telegram-colorsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-whatsapp-colorsocial-youtube-colorsocial-youtube