Progetto realizzato con il contributo del
Programma di sviluppo rurale 2014-2020
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale:
l’Europa investe nelle zone rurali

Progetto realizzato con il contributo del Programma di sviluppo rurale 2014-2020
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali

Regione Liguria Repubblica ItalianaA Unione Europea PSR Liguria
News

LAVORO E PREVIDENZA: annullamento cartelle fino a 1.000 euro. Lavoratori autonomi agricoli. Riflessi sulla posizione assicurativa individuale

13 marzo 2023
LAVORO E PREVIDENZA: annullamento cartelle fino a 1.000 euro. Lavoratori autonomi agricoli. Riflessi sulla posizione assicurativa individuale -  News | Confagricoltura Liguria

Come noto, l’articolo 1, commi 222-230, della Legge di bilancio per l’anno 2023 (legge n. 197/2022) ha previsto l’annullamento automatico, alla data del 31 marzo 2023, senza alcuna richiesta da parte del contribuente, dei singoli debiti affidati all’Agente della riscossione dalle amministrazioni statali, dalle agenzie fiscali e dagli enti pubblici previdenziali, dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015, di importo residuo fino a mille euro (cd. rottamazione quater). Il termine del 31 marzo è stato successivamente spostato dalla legge di conversione del cd. decreto milleproroghe (legge n. 14/2023) al 30 aprile 2023.

La norma ha previsto inoltre che 

- fino al 30 aprile 2023 (già 31 marzo) è sospesa la riscossione dei debiti ricompresi nell’ambito applicativo dello “stralcio”;

- restano definitivamente acquisite le somme versate anteriormente alla data dell’annullamento.

Poiché l’annullamento automatico dei debiti iscritti a ruolo riguarda, come detto, anche quelli vantati dagli enti previdenziali, si ritiene utile fornire alcune indicazioni riguardo ai riflessi che tale operazione potrebbe determinare sulla posizione contributiva dei lavoratori autonomi agricoli (coltivatori diretti, coloni, mezzadri, imprenditori agricoli professionali), ai quali non si applica il criterio dell’automaticità della prestazione.

Sussiste quindi il rischio che, in caso di annullamento d’ufficio della cartella, questi lavoratori rimangano privi di copertura assicurativa per i relativi periodi.

Al fine di scongiurare questo rischio è possibile, entro il 30 aprile 2023, effettuare validamente il versamento dei debiti in argomento, secondo quanto appreso informalmente dalla Direzione Generale dell’INPS (sul punto abbiamo chiesto all’INPS l’emanazione di una comunicazione ufficiale).

Invitiamo dunque i lavoratori autonomi agricoli che si trovassero nella descritta situazione, e non volessero correre il rischio di riflessi negativi sulla posizione contributiva, a provvedere – entro il 30 aprile 2023 – al pagamento delle cartelle relative alla contribuzione INPS di importo inferiore a 1.000 euro relativa a singoli debiti affidati all’Agente della riscossione dalle amministrazioni statali, dalle agenzie fiscali e dagli enti pubblici previdenziali, dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015.

Le più lette

Vedi tutte
GAL: punto della situazione sui bandi aperti nei quattro Gruppi di Azione Locale della Liguria
GAL: punto della situazione sui bandi aperti nei quattro Gruppi di Azione Locale della Liguria
18 luglio 2024Rural 4.0
CCIAA GENOVA: dal 13 al 27 settembre 2024 - Domande per nuovi contributi per transizione digitale e green - Bando PID 2024-2025
CCIAA GENOVA:  dal 13 al 27 settembre 2024 - Domande per nuovi contributi per transizione digitale e green - Bando PID 2024-2025
17 luglio 2024News
VARROSE: la terza newsletter del progetto
VARROSE: la terza newsletter del progetto
09 luglio 2024Progetti Europei
VARROSE: il quinto report dell'UniGe
VARROSE: il quinto report dell'UniGe
01 luglio 2024Progetti Europei
Confagricoltura Liguria: bene approvazione legge delega in florovivaismo. Lavoriamo con il Governo per l'attuazione
Confagricoltura Liguria: bene approvazione legge delega in florovivaismo. Lavoriamo con il Governo per l'attuazione
27 giugno 2024Comunicati
FORMAZIONE: al via corso gratuito online sulla gestione della fattoria didattica
FORMAZIONE: al via corso gratuito online sulla gestione della fattoria didattica
14 giugno 2024Rural 4.0
FORMAZIONE: al via corso gratuito online per l'aggiornamento degli operatori della fattoria didattica
FORMAZIONE: al via corso gratuito online per l'aggiornamento degli operatori della fattoria didattica
14 giugno 2024Rural 4.0
FORMAZIONE: al via corso gratuito online sulla gestione dell'agricoltura sociale
FORMAZIONE: al via corso gratuito online sulla gestione dell'agricoltura sociale
14 giugno 2024Rural 4.0
FORMAZIONE: al via corso gratuito online per trasformazione, etichettatura ed HACCP
FORMAZIONE: al via corso gratuito online per trasformazione, etichettatura ed HACCP
14 giugno 2024Rural 4.0
FORMAZIONE: al via corso gratuito online sulla gestione del web e dei social nelle aziende agricole ed agrituristiche
FORMAZIONE: al via corso gratuito online sulla gestione del web e dei social nelle aziende agricole ed agrituristiche
05 giugno 2024Rural 4.0

Network Confagricoltura

Agriturist Giovani di Confagricoltura ANGA ENAPRA

Progetto realizzato con il contributo del Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali

Regione Liguria Repubblica ItalianaA Unione Europea PSR Liguria
arrow-leftarrow-rightchevronclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-confagricoltura-ligurialogo-confagricoltura-liguria_negativenewsplaysearchsendsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-telegram-colorsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-whatsapp-colorsocial-youtube-colorsocial-youtube