news
CORONAVIRUS. Bonus da 600 euro per gli Operai a Tempo Determinato. Come fare?
24/03/2020

CORONAVIRUS. Bonus da 600 euro per gli Operai a Tempo Determinato. Come fare?

Vi indichiamo la modalità per accedere al Bonus per OTD presente nel Decreto Legge "Cura Italia":

Si potrà richiedere tramite il patronato l’indennità di  € 600,00 prevista dal Decreto per tutti gli OPERAI AGRICOLI A TEMPO  DETERMINATO relativamente al mese di MARZO 2020.

Si precisa che i requisiti fondamentali per richiedere  il Bonus sono:

- avere almeno 50 gg lavorativi nell’anno 2019,  

- non essere titolari di pensione,

- non essere percettore del “reddito di cittadinanza".

Per avvalersi del servizio del Patronato ENAPA elenchiamo di seguito la documentazione necessaria e le modalità per provvedere all’invio della stessa, (4 modelli da compilare in ogni loro parte):

- modulo delega/mandato  al Patronato al fine di poter procedere alla compilazione/invio della domanda tramite portale INPS;

- modello SR 163 da compilare e far timbrare dalla banca apponendo il relativo codice IBAN;

-  dichiarazione di responsabilità;

-  scheda di raccolta dati.

Tutti i modelli dovranno essere debitamente compilati in ogni parte e firmati dal lavoratore dipendente.

Dal momento che non si potranno consegnare a mano i moduli compilati (vista la chiusura temporanea degli uffici) potrete provvedere all’invio degli stessi tramite posta elettronica ai seguenti indirizzi per competenza territoriale:

PATRONATI:

GENOVA/LA SPEZIA: genova@enapa.it        

SAVONA: generale.sv@confagricoltura.it                            

IMPERIA: imperia@enapa.it

UFFICI PAGHE:  

paghe.genova@agorasrl.net      

paghe.savona@agorasrl.net     

paghe.imperia@agorasrl.net       

paghe.laspezia@agorasrl.net

Chiediamo inoltre alle aziende datrici di lavoro, di provvedere all’invio dei documenti predisponendo tre distinti files in formato PDF così suddivisi per singolo dipendente:

- un file contenente il documento di identità in corso di validità;

- un file contenente il modello SR 163;

- un file contenente il mandato al patronato, la dichiarazione di responsabilità e il modulo di raccolta dati.

OGNI FILE DOVRA’ ESSERE DENOMINATO CON IL COGNOME DEL DIPENDENTE AL FINE DI POTERCI AGEVOLARE NEL RICONOSCIMENTO DEGLI STESSI. 

Precisiamo, inoltre, che la documentazione mandata tramite mail dovrà essere consegnata in originale al Patronato appena le condizioni sanitarie lo permetteranno.

Restiamo a disposizione agli indirizzi mail sopracitati.

Da qui accedi, invece, alla area download dove trovi divisi per argomento, tutti i documenti utili e collegati all'emergenza.