news
INPS: Denunce Aziendali (D.A.) di variazione. Messaggio chiarificatorio
13.10.2017

INPS: Denunce Aziendali (D.A.) di variazione. Messaggio chiarificatorio

Con messaggio n.3842 del 6 ottobre u.s., la Direzione Generale dell’INPS invita le imprese agricole che occupano manodopera dipendente a presentare le denunce aziendali (D.A.) di variazione qualora siano intervenute delle modifiche afferenti i propri dati aziendali.

La comunicazione dell’INPS è finalizzata a realizzare un aggiornamento dei dati presenti nell’archivio dei datori di lavoro agricolo, in vista del passaggio dal sistema di denuncia DMAG a quello Uniemens previsto per il primo gennaio 2018.

La tariffazione dei contributi previdenziali ed assistenziali – che anche nel nuovo sistema sarà a cura dell’INPS – avverrà infatti anche avvalendosi dei dati presenti negli archivi dell’Istituto.

È noto che la presentazione della denuncia aziendale rappresenta un obbligo per i datori di lavoro agricolo che deve essere effettuato, oltre che all’inizio dell’attività, anche nel caso di modificazioni successivamente intervenute aventi “significativa” rilevanza sul fabbisogno lavorativo dell'azienda (art. 5 del d.lgs. n.375/1993 e art. 9-ter della legge n.608/1996).