news
Breaking news: manovra correttiva 2017- Misure fiscali
11.05.2017

Breaking news: manovra correttiva 2017- Misure fiscali

Con il D.L. 24 aprile 2017 n. 50 (pubblicato sulla G.U. n. 95/2017 Suppl. Ord.) si introducono importanti disposizioni in ambito fiscale riguardanti l’IVA, la definizione agevolata delle controversie tributarie e altre misure di interesse per il settore agricolo.

In particolare è ridotto da 15 mila a 5 mila euro il limite al di sopra del quale sorge l’obbligo di apposizione del visto di conformità per l’utilizzazione dei crediti in compensazione orizzontale derivanti dalle dichiarazioni annuali IVA, Redditi, Irap e ritenute alla fonte.

Viena anche disposto l’utilizzo generalizzato, per i soggetti titolari di partita IVA, dei soli canali telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate per l’inoltro dei Mod. F24 (F24 web, on line, cumulativo, con addebito unico) recanti importi in compensazione o con saldo zero, con esclusione, quindi, della modalità “home banking, ed infine è previsto l’ampliamento dell’ambito applicativo del cosiddetto “Split payment” (Scissione dei pagamenti IVA).