news
AREA TECNICA: aggiornamento del prezzario regionale delle opere di miglioramento fondiario
28/10/2019

AREA TECNICA: aggiornamento del prezzario regionale delle opere di miglioramento fondiario

Aggiornato in questi giorni il prezzario regionale delle opere di miglioramento fondiario, strumento fondamentale per la determinazione dei prezzi congrui al fine del PSR.

Ricordiamo che con la deliberazione di Giunta regionale n. 140 del 15/02/2008 si era provveduto tra l’altro ad: aggiornare i citati “Prezzario regionale per le opere di miglioramento fondiario e Prezzario regionale delle opere e degli interventi in ambito forestale”; integrare i due prezzari in un unico documento, denominato “Prezzario regionale di riferimento per opere di miglioramento fondiario e interventi in ambito forestale”.

Successivamente, con deliberazione di Giunta regionale n. 1075 del 05/10/2015  si era provveduto ad apportare al valore delle singole voci del Prezzario regionale di cui alla DGR 140/2008, l’aumento derivante dalla rivalutazione monetaria dell’indice dei prezzi al consumo nel periodo febbraio 2008 – luglio 2015; di apportare al valore delle singole voci  l’aumento derivante dall’applicazione del coefficiente 1,024 relativo alla rivalutazione monetaria dell’indice dei prezzi al consumo nel periodo agosto 2015 – maggio 2019 (periodo intercorrente tra l’entrata in vigore del precedente aggiornamento e l’ultimo dato ISTAT disponibile); di provvedere, sulla base delle specifiche tecniche proposte dal Settore Fauna Selvatica e Vigilanza Venatoria con nota IN/2019/10304 del 12/06/2019, all’aggiornamento del Prezzario regionale.

Nei giorni scorsi la richiamata "nuova edizione" con la quale si sostituisce la precedente versione, ricordando che per le voci non previste dal Prezzario regionale si deve fare ricorso a quanto contemplato dal vigente “Prezzario regionale delle opere edili”, edito dall’Unione regionale delle Camere di Commercio della Liguria.