news
Agriturismo: nasce la classificazione nazionale per categorie
20.12.2014

Agriturismo: nasce la classificazione nazionale per categorie

AGRITURISMO: NUOVO SISTEMA DI CLASSIFICAZIONE SU BASE NAZIONALE, VOLTO A MEGLIO RAPPRESENTARE AI CLIENTI IL "LIVELLO" DI OGNI SINGOLA STRUTTURA AGRITURISTICA

Con l’obiettivo di valorizzare e tutelare le aziende agrituristiche, la Regione Liguria ha istituito con apposito provvedimento una classificazione degli agriturismi che offrono ospitalità, recependo la classificazione proposta a livello nazionale dal Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali.

La classificazione delle aziende agrituristiche deve dare al pubblico, come già avviene per la classificazione degli alberghi, un'idea complessiva di massima del livello di comfort (comodità dell’accoglienza), varietà di servizi (animazione dell’accoglienza) e qualità del contesto ambientale (natura, paesaggio, tranquillità) che ciascuna azienda è in grado di offrire, attraverso l’attribuzione di categorie, espresse da un numero variabile di simboli riportati in successione.

Le categorie di classificazione sono cinque, come avviene per le altre strutture ricettive e il simbolo utilizzato è il sole.

Tutti gli agriturismi autorizzati (sia che offrano ospitalità che ristorazione) dovranno esporre nella targa il marchio Agriturismo Italia, adottato a livello nazionale, questo marchio ha l’obiettivo di contraddistinguere i veri agriturismi.