news
Agrinsieme Liguria scrive al Ministro Martina lamentando i ritardi e l'esiguità dei fondi messi a disposizione per l'alluvione del 2014
16.11.2015

Agrinsieme Liguria scrive al Ministro Martina lamentando i ritardi e l'esiguità dei fondi messi a disposizione per l'alluvione del 2014

Questa mattina Agrinsieme Liguria, il raggruppamento che riunisce Confagricoltura, Cia ed Alleanza delle Cooperative, ha inviato una sua nota al Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Maurizio Martina, finalizzata a sollecitare il riparto dei fondi destinati al ristorno dei danni alle coltivazioni relativi all' alluvione 2014 nella Piana di Albenga e nel Genovesato.

Ad un anno esatto di distanza, e pur avendo ottenuto il riconoscimento del danno anche alle coltivazioni, nonchè avendo  chiuso le istruttorie con gli Ispettorati, non si è potuto procedere alla liquidazione di alcunchè per l'assenza di risorse, da tempo promesse dal Ministro e dal Governo stesso.

Ad oggi parrebbe disponibile, sul piano nazionale, una somma vicina agli 11 milioni di euro di cui solo 600.000 destinati alla Liguria.

"La cifra - precisa Agrinsieme Liguria nella sua lettera - è distante anni luce dal danno subito dalle imprese nel solo comprensorio Ingauno".