news
PSR 2014 - 2020: Misura 1.2 - Progetto Dimostrativo "ECO zac" - incontro - Azienda Agricola Paolo Damonte - Albenga (SV) - 30 novembre 2017 - ore 10,00
22.11.2017

PSR 2014 - 2020: Misura 1.2 - Progetto Dimostrativo "ECO zac" - incontro - Azienda Agricola Paolo Damonte - Albenga (SV) - 30 novembre 2017 - ore 10,00

Programma Regionale di Sviluppo Rurale 2014-2020 – LIGURIA

M 01.02 “sostegno ad attività dimostrative e azioni di informazione”

azione a) “attività dimostrativa”

 

Seminario di inizio attività - Prova in campo

 

Azienda Agricola Paolo Damonte

Regione Burrone – Albenga (SV)

 

30 novembre 2017 – ore 10,00

 

PROGRAMMA

 

Andrea Sampietro – Confagricoltura Liguria

presentazione del progetto

 

Dr. Matteo Caser - Disafa - Università di Torino

prova in campo sul progetto di coltivazione di piante aromatiche con l’utilizzo di bio erbicidi per l’eliminazione delle malerbe

 

LA PARTECIPAZIONE ALL’EVENTO E’ LIBERA

 

IL PROGETTO

L’obiettivo primario del progetto è quello di illustrare e dimostrare, direttamente in campo, la validità tecnica ed economica, nonché e soprattutto da un punto di vista di sostenibilità ambientale (da un punto di vista della riduzione dei consumi idrici ed una migliore gestione di fertilizzanti, agrofarmaci  e pesticidi) di un’innovativa serie di prodotti “naturali” e sostenibili per la gestione delle specie infestanti, volti alla riduzione delle sostanze chimiche nella coltivazione delle aromatiche, ovvero di erbicidi di origine naturale: erbicidi botanici o bio erbicidi.

Siamo quindi di fronte alla dimostrazione di studi universitari (condotti presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari – DISAFA - Università di Torino) che stanno portando allo sviluppo di prodotti di natura completamente ecocompatibile (bio erbicidi). Ci si prefigge quindi di rendere non solo il sistema di coltivazione più efficiente grazie al “controllo” delle infestanti, ma anche sostenibile dal punto di vista ambientale favorendo una ottimizzazione dei protocolli agronomici come elencato nelle direttive in materia.

Si è scelto di “lavorare” per questo sulle aromatiche della Piana di Albenga!

 

Vai alla web page sul progetto ECO zac