news
AGROALIMENTARE: FIDAPA BPW e Confagricoltura Liguria al  IX Memorial Bartolomeo Marchiano per promuovere l’innovazione in cucina
18.01.2018

AGROALIMENTARE: FIDAPA BPW e Confagricoltura Liguria al IX Memorial Bartolomeo Marchiano per promuovere l’innovazione in cucina

Presentazione ufficiale dei partner del concorso dedicato all’hotellerie e alla ristorazione sotto l’egida di FIC, AIS, Confagricoltura Liguria, AMIRA, AIBES, Solidus e il patrocinio di FIDAPA BPW Italy Distretto Nord-Ovest e FIDAPA BPW Italy Sez. di Albenga.

Giunta al nono anno consecutivo, la manifestazione dedicata al gourmet laiguegliese, dopo aver promosso i princìpi e i valori dell’Associazione Volontari Servizio Internazionale, per questa edizione si concentra sull’evento “2018 anno del cibo”, voluto da MIBACT e MIPAF.

In questo percorso pedagogico, fatto di didattica attiva, cooking team building e lectiones magistrales a cura di grandi chef, food blogger e opinion leader della gastronomia, la scuola avrà al suo fianco Federazione Italiana Cuochi, Regione Liguria, Comune di Alassio, Associazione Italiana Sommelier, Confagricoltura Liguria, AMIRA, AIBES, Solidus, FIDAPA BPW Italy Distretto Nord-Ovest e FIDAPA BPW Italy Sez. di Albenga.

Il nuovo format, voluto da Angelo Marchiano, già leader degli albergatori liguri, in onore del padre Bartolomeo, grazie all’anno del cibo, acquisterà anche una valenza didattica 2.0 e, attraverso i canali social e #annodelciboitaliano, un respiro nazionale ed internazionale.

In questa azione di valorizzazione, i talenti della IX edizione del Memorial B. Marchiano giocheranno un ruolo da protagonisti attraverso il concorso “INNOVAZIONE” che FIDAPA BPW Italy Distretto Nord-Ovest e FIDAPA BPW Italy Sez. di Albenga, Federazione Italiana Cuochi, AIBES e Associazione Italiana Sommelier hanno pensato di istituire per premiare la migliore chef lady, il migliore chef e i migliori barman e sommelier emergenti.

Se l’obiettivo dell’anno del cibo italiano nel mondo sarà quello di valorizzare e mettere a sistema le straordinarie produzioni agricole del “Bel Paese” abbinate al patrimonio storico-artistico, il memorial 2018, grazie alla collaborazione con le aziende aderenti a Confagricoltura Liguria,porterà ad essere protagoniste le colture e la cultura della nostra Regione, attraverso le prove speciali del concorso.

Saggi di hottellerie curati dai docenti del “Giancardi”, coadiuvati dagli chef e dai sommelier della FIC e dell’AIS di Savona, che contribuiranno a fornire ai futuri chef e maitre le necessarie conoscenze per essere ambasciatori del gusto ligure nel mondo.

La rassegna organizzata dal Centro Studi dell’Alberghiero di Alassio è incentrata sul mix cibo, arte e colture e vedrà la realizzazione di tre cene didattiche, prove speciali di hotellerie e una serie di video ricette che, attraverso #annodelciboitaliano, andranno a contribuire alla promozione della cucina ligure nel mondo.

Il progetto è coordinato dai docenti Antonella Annitto, Michela Calandruccio, Paolo Madonia, Rita Baio, Katiuscia Giuria, Monica Barbera, Nello Simoncini, Stefania Violino, Sara Ceccatelli, Giovanni Marello e Franco Laureri.